Yoga

Vinyasa Flow Yoga:“Vinyasa” dal sanscrito significa “posizionare in modo speciale” e “Flow” dal termine inglese che significa flusso. Il Vinyasa Flow Yoga è, infatti, caratterizzato dalla particolare fluidità dei movimenti, che vengono eseguiti in coordinazione con il respiro; gli asana vengono mantenuti per pochi respiri e il passaggio da uno all’altro avviene attraverso posture intermedie, chiamate transazioni. Il risultato è una sorta di coreografia potente ed elegante in cui le posizioni sono collegate una all’altra, ad ottenere quel flusso armonico e creativo che da il nome allo stile. E’ una disciplina impegnativa che richiede preparazione fisica e mentale, si basa sul principio di rispetto dei ritmi del proprio corpo, con costanza e pazienza si potranno raggiungere risultati apprezzabili in poco tempo.